Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Arrestati dalla 'Catturandi' due membri del clan Cappello-Bonaccorsi

Entrambi sono noti esponenti con ruoli al vertice dell'organizzazione mafiosa Cappello-Bonaccorsi. Uno dei due è il cugino del boss Cappello Salvatore, coinvolto nell'operazione "Revenge" condotta dalla Squadra Mobile nell'ottobre del 2009

Gli agenti della squadra "Catturandi” della Squadra Mobile hanno tratto in arresto due pregiudicati affiliati al clan Cappello-Bonaccorsi  che dovranno espiare la pena di 1 anno e 4 mesi per reati in materia di stupefacenti, è questo il caso di B.S., e la misura di sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel caso di L.G., condannato a 2 anni 10 mesi e  8 giorni di reclusione. Entrambi sono noti esponenti con ruoli al vertice dell’organizzazione mafiosa Cappello-Bonaccorsi. In particolare L.G., cugino del boss Cappello Salvatore, era stato coinvolto nell’operazione “Revenge” condotta dalla Squadra Mobile nell’ottobre del 2009.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestati dalla 'Catturandi' due membri del clan Cappello-Bonaccorsi

CataniaToday è in caricamento