Cronaca

Operazione "Ghost", in carcere altri tre pregiudicati vicini ai Santapaola

Sono stati ritenuti colpevoli dei reati di associazione per delinquere finalizzata allo spaccio di stupefacenti, detenzione e spaccio di droga

La squadra “Catturandi” della polizia di Stato ha tratto in arresto tre pregiudicati, già coinvolti nell'ambito dell'operazione "Ghost". Si tratta di Salvo Scavone, Giovanna La Mattina e Giuseppe Valentino Caltabiano. I primi due dovranno scontare rispettivamente la pena di 9 anni e 8 mesi di reclusione, mentre Caltabiano dovrà scontare 8 anni, come stabilito dalla corte d'appello del tribunale etneo.

Sono stati ritenuti colpevoli dei reati di associazione per delinquere finalizzata allo spaccio di stupefacenti, detenzione e spaccio di droga, con l’aggravante di appartenere al clan Santapaola -Ercolano. Erano stati tratti in arresto da questa Squadra Mobile nel luglio del 2014, nell’ambito dell’operazione “Ghost”. I due maschi del trio di pregiudicati sono stati condotti a Bicocca, mentre La Mattina si trova nel carcere di Messina.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operazione "Ghost", in carcere altri tre pregiudicati vicini ai Santapaola

CataniaToday è in caricamento