Arrestati due catanesi coinvolti in rapine nella Brianza meratese

Erano a bordo di un'utilitaria e forse stavano preparando un altro colpo. Nell'auto sono stati trovati dei passamontagna e dei taglierini

Furti

Tra gli arrestati dai carabinieri della Compagnia di Merate, nel Lecchese, ci sono anche due uomini originari della provincia di Catania e domiciliati a Crema (31 e 38 anni). Gli uomini, insieme con altri due della provincia di Bergamo (64 e 50 anni), sono stati fermati a Medolago, un centro della Bergamasca ad appena una dozzina di km da Merate, perchè sospettati di essere coinvolti nelle tre rapine commesse la scorsa settimana nella Brianza meratese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I quattro erano a bordo di un'utilitaria e forse stavano preparando un altro colpo. Nell'auto sono stati trovati dei passamontagna e dei taglierini.

All'operazione hanno partecipato anche pattuglie da Ponte San Pietro, Treviglio e Dalmine, oltre all'elicottero dell'elinucleo carabinieri di Orio al Serio (Bergamo). I quattro, alcuni dei quali con precedenti, si trovano nella caserma di Merate per accertamenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Coronavirus: Musumeci avvia la linea del rigore ma con chiusure parziali

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

  • Coronavirus, in Sicilia contagi in aumento (+796): in provincia di Catania sono 211

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento