Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Sgominata banda di spacciatori a Zia Lisa: sei persone in manette

I carabinieri, per dimostrare l’attività di spaccio, si sono appostati provvedendo di volta in volta a fermare i clienti

I carabinieri di Fontanarossa hanno arrestato sei presunti spacciatori che vendevano crack e "fumo" nel cuore del villaggio Zia Lisa. Erano ben organizzati e divisi in due squadre con turni la mattina e il pomeriggio, con mansioni di pusher e vedetta. I carabinieri, per dimostrare l’attività di spaccio, si sono appostati provvedendo di volta in volta a fermare i clienti che, trovati con la droga in tasca, confermavano la vendita da parte dei personaggi monitorati.

Arresti per spaccio a Zia Lisa

Al cambio di turno tra i mattinieri e i pomeridiani, dopo una trentina di minuti - lasso di tempo che ha consentito di constatare come la seconda squadra adoperasse le stesse modalità di spaccio - i militari sono intervenuti bloccando i sei. Si è passati poi alle perquisizioni personali e dei luoghi di spaccio, in special modo una zona rurale dove, all’interno di una botola creata ad arte dagli spacciatori, vi era nascosta la droga da piazzare. II militari hanno posto sotto sequestro circa 300 grammi di marijuana, alcune dosi di crack e denaro equivalente a 250 euro in contanti. Gli arrestati, in attesa della direttissima, sono stati messi agli arresti domiciliari.

Si tratta di Maurizio Sammiceli, Daniele e Marco Tosto, Alessio Galeano, Salvatore Viglianesi e Giulio Buffardeci.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sgominata banda di spacciatori a Zia Lisa: sei persone in manette

CataniaToday è in caricamento