La squadra mobile arresta cinque pregiudicati su ordine del tribunale

Cinque pregiudicati sono stati arrestati su ordine del tribunale per reati vari

La polizia di Catania ha eseguito cinque ordini di carcerazione disposti dall’autorità giudiziaria etnea. La squadra mobile ha tratto in arresto Carmelo Agatino Molino, pregiudicato condannato a 4 anni e 23 giorni di reclusione per i reati di rapina, ricettazione, furto e resistenza a pubblico ufficiale.

Giulio Maurizio Arena,residente in via Fratelli D’Antoni e pregiudicato, è stato condannato dal tribunale di Patti a 3 anni e 6 giorni di reclusione per il reato di rapina. Venerando Sessa, pregiudicato sottoposto alla misura dell’obbligo di dimora, dovrà scontare 2 anni, 6 mesi e 6 giorni per il reato di rapina. Antonino Fosco è stato invece condannato a 2 anni e 4 giorni di reclusione per i reati di lesioni personali, estorsione, atti intimidatori e rapina aggravata. Infine Alessandro Ragusa, pregiudicato è destinatario di un ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso dalla II sezione del tribunale di Catania in sostituzione della misura cautelare degli arresti domiciliari, poiché ritenuto responsabile del reato di evasione.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale, auto si schianta contro spartitraffico: 4 morti

  • Strage dopo una serata in discoteca, nessuno indossava la cintura di sicurezza

  • Operazione dei carabinieri contro capi clan e affiliati dei “Santapaola-Ercolano”: 31 arrestati

  • Incidente stradale a Piano Tavola, 4 morti: Procura apre inchiesta

  • Operazione "Black Lotus", alla sbarra 31 affiliati del clan Santapaola-Ercolano

  • Mafia: blitz antidroga della polizia contro il clan Arena a Librino

Torna su
CataniaToday è in caricamento