menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La squadra mobile arresta quattro pregiudicati su ordine del tribunale

Dovranno scontare le pene disposte dall'autorità giudiziaria competente, tra cui un tribunale tedesco

La squadra mobile di Catania ha eseguito diversi ordini di esecuzione di carcerazione disposti dall’autorità giudiziaria. Alessio Fiorentino, pregiudicato e condannato alla detenzione domiciliare, dovrà espiare la pena di 2 anni 4 mesi e 25 giorni di reclusione, per reati di furto e rapina.

Maria Luisa Caragliano, pregiudicata,  dovrà espiare la pena di 5 mesi e 10 giorni di reclusione ai domiciliari, per reati in materia di stupefacenti.  Daniele Sapienza, pregiudicato, ha ricevuto un ordine di carcerazioni pari a 3 anni e 6 mesi di reclusione, per reati in materia di stupefacenti, tentata estorsione e furto. Infine Salvatore Scuto ha ricevuto dall’autorità giudiziaria di Amtsgericht-Rottweil, in Germania, un ordine d'arresto con pena massima prevista di 15 anni per il reato di rapina aggravata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

A Catania arriva PonyU Express: per negozianti e privati

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Salvini a Catania, caso Gregoretti: prossima udienza il 10 aprile

  • Politica

    Aeroporto, Sac: "Con Comune e Amt in sinergia per l'intermodalità"

  • Politica

    L'assessore comunale Alessandro Porto passa alla Lega

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento