Cronaca Acireale

Pregiudicato di Viagrande finisce in carcere per estorsione

E' stato ritenuto colpevole di un’estorsione in concorso commessa ad Acireale nel 2009

Un 46enne di Viagrande, Giuseppe Fichera, è stato trasferito al carcere di piazza Lanza dopo la condanna definitiva emessa dalla corte d'appello etnea. L’uomo è stato itenuto colpevole di un’estorsione in concorso commessa ad Acireale nel 2009 e dovrà scontare la pena di 3 anni e 6 mesi di reclusione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pregiudicato di Viagrande finisce in carcere per estorsione

CataniaToday è in caricamento