Evade più volte dai domiciliari e finisce in carcere

I giudici, recependo le informative dei carabinieri, hanno voluto inasprirne il regime detentivo

I carabinieri di Ognina hanno arrestato la 45enne catanese Concetta Alberti, eseguendo un provvedimento restrittivo emesso dalla Corte di Appello di Catania. Già detenuta ai domiciliari per esser stata colta durante la commissione di reati contro il patrimonio, in diverse circostanze, ne ha violato gli obblighi così come puntualmente accertato e comunicato dai militari di Ognina. I giudici, recependo le informative dei carabinieri, hanno voluto inasprirne il regime detentivo ordinandone l’arresto e la reclusione nel carcere di Catania Piazza Lanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento