Denunciato un 22enne con in casa un carico di alimenti rubati alla Caritas

Gli alimenti, destinati alla Caritas, sono ritornati nella disponibilità dell'ente benefico

Aveva in casa un carico di merce alimentare rubata il 25 febbraio scorso nel deposito della Caritas di Santa Maria di Licodia e destinata a i migranti. Un 22enne di Biancavilla è stato denunciato per ricettazione dopo che i carabinieri hanno fatto irruzione a casa sua rinvenendo circa 50 barattoli di fagioli, 12 barattoli di confettura di albicocche, 5 confezioni di latte da 1 litro,66 confezioni di riso da 1 kg,60 confezioni di spaghetti da 500 gr ed 1 confezione da 500 gr di riso basmati integrale “Scotti”. Gli alimenti sono legittimamente ritornati nella disponibilità dell’ente benefico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento