Biancavilla, 49enne pregiudicato arrestato per possesso di armi illecite

La pistola, in ottimo stato d’uso, sarà inviata al Ris di Messina per gli accertamenti tecnico balistici del caso

Teneva illegalmente nella propria casa di Biancavilla armi e munizioni, compresa una balestra con 35 dardi in acciaio. I carabinieri hanno arrestato un 49enne del luogo, già ai domiciliari durante un controllo in contrada Favara, pizzicandolo alla guida di un autocarro.

Successivamente i militari hanno eseguito una perquisizione domiciliare nell’abitazione del fermato rinvenendo e sequestrando, in un’anta di un armadio nella stanza da letto, un revolver calibro 22, con marca e matricola abrasa, con otto cartucce inserite, un balestra sprovvista di marca e matricola, corredata da 35 dardi con punta in acciaio, 27 cartucce calibro 22 e 2 bossoli esplosi dello stesso calibro. La pistola, in ottimo stato d’uso, sarà inviata al Reparto Investigazioni Scientifiche di Messina per gli accertamenti tecnico balistici del caso e per stabilire se la stessa sia stata utilizzata in eventuali eventi criminosi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento