Evade dai domiciliari ed il braccialetto elettronico fa arrivare gli agenti: preso

E' stato fermato mentre era al di fuori dell’appartamento in cui attualmente sconta la misura di prevenzione disposta dal tribunale

Nel corso del pomeriggio di ieri, gli agenti delle Volanti hanno tratto in arresto Salvatore Volpe, classe 94, colto in flagranza del reato di evasione degli arresti domiciliari. L’uomo è stato fermato mentre era al di fuori dell’appartamento in cui attualmente sconta la misura di prevenzione disposta dal tribunale, con braccialetto elettronico. Si era allontanato, in compagnia di un conoscente, senza considerare che il dispositivo di restrizione, una volta superato il perimetro di libera circolazione garantita al soggetto, avrebbe allertato la polizia, tempestivamente giunta sul posto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sidra, il 3 agosto sospesa erogazione idrica: ecco la zona di Catania interessata

  • Coronavirus, invitato a nozze positivo e 90 in quarantena: donna ricoverata a Catania

  • Aeroporto, hostess con febbre: attivata la procedura di biocontenimento

  • Coronavirus, in Sicilia 39 nuovi casi: a Catania sono 6 in più

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 31 luglio 2020

  • Coronavirus, in Sicilia 7 nuovi contagi: 6 sono nel catanese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento