rotate-mobile
Cronaca Riposto

Pregiudicato di Riposto aggredisce marocchino con un coltello

E' evaso dagli arresti domiciliari, minacciando con un coltello di oltre 20 centimetri un tunisino, per vecchi rancori personali

Un 33enne di Riposto è evaso dagli arresti domiciliari, andando a minacciare ed aggredire con un coltello di oltre 20 centimetri un tunisino suo coetaneo, per vecchi rancori personali. Per fortuna i carabinieri lo hanno riconosciuto e bloccato in via Libertà, ponendo fine ai suoi propositi criminali e trasferendolo a piazza Lanza dopo l'arresto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pregiudicato di Riposto aggredisce marocchino con un coltello

CataniaToday è in caricamento