Randazzo, due arresti per violazione delle misure restrittive

I due giovani arrestati sono stati relegati agli arresti domiciliari

I carabinieri di Randazzo hanno arrestato il 28enne Mattia Rasano e il 26enne Lino Lavacca, eseguendo due provvedimenti restrittivi emessi dal tribunale di Catania. Le misure cautelari scaturiscono dalle informative dai carabinieri in merito alla sistematica violazione dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria e dell’obbligo di dimora. Gli arrestati, assolte le formalità di rito, sono stati relegati agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

Torna su
CataniaToday è in caricamento