Randazzo, due arresti per violazione delle misure restrittive

I due giovani arrestati sono stati relegati agli arresti domiciliari

I carabinieri di Randazzo hanno arrestato il 28enne Mattia Rasano e il 26enne Lino Lavacca, eseguendo due provvedimenti restrittivi emessi dal tribunale di Catania. Le misure cautelari scaturiscono dalle informative dai carabinieri in merito alla sistematica violazione dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria e dell’obbligo di dimora. Gli arrestati, assolte le formalità di rito, sono stati relegati agli arresti domiciliari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 3 luglio 2020

  • Motociclista 47enne in gravi condizioni al Cannizzaro

  • Non ce l’ha fatta Peppino Rizza, era ricoverato dal 10 giugno al Cannizzaro

  • Coronavirus, in Sicilia due nuovi casi e un morto

  • Corsa clandestina, il cavallo cade in un fossato e muore: 16 denunciati

  • "Dammi i soldi o ti spezzo le gambe", arrestato mentre attende la vittima sotto casa

Torna su
CataniaToday è in caricamento