Cronaca

Catanese arrestato per un furto commesso in trasferta a Niscemi

La polizia ha eseguito un ordine di carcerazione emesso dalla procura di Gela

Nelle prime ore della mattinata di ieri personale della squadra di polizia giudiziaria del commissariato centrale ha arrestato Francesco Cannavò, pregiudicato catanese già noto alle forze dell’ordine che hanno eseguito un ordine di carcerazione emesso dalla procura di Gela. E' stato condannato a 11 mesi e 28 giorni di reclusione per furto aggravato, commesso in Niscemi nel novembre del 2014.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Catanese arrestato per un furto commesso in trasferta a Niscemi

CataniaToday è in caricamento