Paternò, in manette esponente del clan Morabito-Rapisarda

La Polizia di Catania ha tratto in arresto R.S.,ritenuto al vertice del clan “Morabito- Rapisarda” e rappresentante della cosca “Laudani” per il comprensorio di Paternò

La Polizia di Catania ha tratto in arresto R.S.,ritenuto al vertice del clan “Morabito- Rapisarda” e rappresentante della cosca “Laudani” per il comprensorio di Paternò. Nei confronti dell'uomo è stato emesso un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso la Corte d’Appello di Catania, e dovrà espiare la pena di 1 anno e 3 mesi di reclusione per il reato di associazione mafiosa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

Torna su
CataniaToday è in caricamento