Librino, trovate due piante di marijuana in un'abitazione di viale Bummacaro

Erano occultate da una coperta ed esposte alla luce del sole in balcone

I Carabinieri della Stazione di Catania Librino hanno arrestato il 36enne catanese Fabio Mirabella, ritenuto responsabile coltivazione e detenzione di sostanze stupefacenti. Nel corso della loro quotidiana attività investigativa i militari avevano acquisito la notizia che l’uomo potesse detenere droga presso la sua abitazione. La conseguente perquisizione domiciliare presso la sua abitazione in viale Bummacaro effettivamente ha consentito di rinvenire sul balcone, in favore di luce e lateralmente occultate per quanto possibile da un plaid, due rigogliose piante di canapa indiana poste in vaso e con circa 140 centimetri d’altezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

Torna su
CataniaToday è in caricamento