Arrestata coppia di spacciatori, coca in garage per 500mila euro

I militari sono riusciti a scovare e sequestrare, dentro un garage di via Guglielmino quasi 900 involucri in cellophane contenenti mezzo chilo circa di cocaina , con un valore al dettaglio di circa 500.000 euro

I Carabinieri di Catania hanno arrestato il 38enne S.A., ritenuto vicino al clan “ScarvaglieriI”di Adrano e la moglie di 33 anni, per detenzione illecita di sostanze stupefacenti. I militari sono riusciti a scovare e sequestrare, dentro un garage di via Guglielmino quasi 900 involucri in cellophane contenenti mezzo chilo circa di cocaina , con un valore al dettaglio di circa 500.000 euro. Insieme alla droga c'erano anche 4 apparati ricetrasmittenti, 1 bilancino di precisione e del materiale utilizzato per il confezionamento della droga. L’uomo è stato trattenuto in camera di sicurezza mentre la moglie è andata ai domiciliari, nell’attesa, per entrambi, del giudizio per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento