Quasi 30 chili di droga sotterrati in un terreno di Palagonia

Trovate 26 confezioni di marijuana per un peso di oltre 17 chili, 9 confezioni di cocaina dal peso di 2 chili ed infine un chilo di hashish

Il 50enne Filippo Brancato ed il figlio Salvatore di 28 anni avevano pensato bene di seppellire sotto terra, all'interno di alcuni contenitori stagni e dentro alcune botole, una rilevante quantità di droga. I carabinieri di Palagonia hanno trovato ben 26 confezioni di marijuana per un peso di oltre 17 chili, 9 confezioni di cocaina dal peso di 2 chili ed infine un chilo di hashish. C'era anche materiale per il confezionamento della droga e d una pistola giocattolo insieme ad un'arma vera marca Browing. Entrambe le armi saranno inviate al ris di Messina per gli accertamenti del caso. Gli arrestati si trovano ora presso il carcere di Caltagirone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'università: "Calo dei contagi, l'epidemia in Sicilia finirà prima che altrove"

  • "Sono uscito per vendere droga", lo dichiara nell'autocertificazione: arrestato

  • Coronavirus, l'avanzata resta costante: in Sicilia 73 nuovi casi, a Catania +30

  • Coronavirus, numerose segnalazioni di gente in giro: immunità di gregge o incoscienza?

  • Coronavirus, sospeso avvio della stagione balneare

  • Incidente stradale a Biancavilla, moto contro un palo: morto 19enne

Torna su
CataniaToday è in caricamento