Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

Evade continuamente dai domiciliari: finisce in carcere

Si tratta del 56enne catanese Giovanni Emanuele Torre: aveva violato la detenzione domiciliare a Natale e lo scorso gennaio. E' stato arrestato dai carabinieri

I carabinieri della stazione di Catania Piazza Dante hanno arrestato il 56enne catanese Giovanni Emanuele Torre. L'uomo finirà in carcere per aver violato gli arresti domiciliari. Era accaduto lo scorso 25 dicembre 2020 e, in un'altra occasione, il 7 gennaio allorché i militari lo avevano colto sul fatto e gli avevano contestato l'evasione per le vie cittadine. La conseguente comunicazione dei militari all’autorità giudiziaria è stata così accolta determinando l’emissione del più grave provvedimento restrittivo a seguito del quale Torre è stato condotto nel carcere di Piazza Armerina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade continuamente dai domiciliari: finisce in carcere

CataniaToday è in caricamento