Evade dai domiciliari e per evitare arresto si infila in una abitazione: preso

Accortosi della presenza dei poliziotti,che lo avevano notato a pesseggio in via Vittorio Emanuele il pluripregiudicato ha cercato di far perdere le proprie tracce introducendosi all’interno di un’abitazione in una via vicina. Poco dopo gli agenti lo hanno raggiunto, bloccato e accompagnato in ufficio

Gli agenti della questura di Catania hanno arrestato il pluripregiudicato catanese T.A. per evasione dai domiciliari, dopo averlo notato ieri in via Vittorio Emanuele.  Accortosi della presenza dei poliziotti, l'uomo ha cercato di far perdere le proprie tracce introducendosi all’interno di un’abitazione in una via vicina. Poco dopo gli agenti lo hanno raggiunto, bloccato e accompagnato in ufficio. Espletate le formalità di rito è stato riaccompagnato presso il proprio domicilio in attesa del giudizio per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento