rotate-mobile
Cronaca

Latitante 'di strada' rintracciato dai carabinieri dopo aver evitato l'arresto

l’uomo è stato stanato all’interno di uno scantinato creato ad arte attraverso la realizzazione di finte pareti in cartongesso

I Carabinieri di Fontanarossa hanno arrestato per evasione un 40enne che il 29 ottobre scorso, durante la tradizionale “Fiera dei Morti” era stato fermato in strada dopo aver violato i domiciliari. Agevolato dalla moglie ed il figlio 17enne e da numerose persone sparse tra la folla, aveva aggredito i militari riuscendo a fuggire. In quel frangente finirono in manette sia la consorte che il figlio, entrambi accusati di resistenza aggravata a pubblico ufficiale in concorso. Gli investigatori, a conclusione di una breve ma proficua attività investigativa, ieri notte hanno fatto scattare il blitz in una abitazione del quartiere di San Francesco La Rena dove l’uomo è stato stanato all’interno di uno scantinato creato ad arte attraverso la realizzazione di finte pareti in cartongesso. L’arrestato, in attesa del giudizio per direttissima, è stato trattenuto in camera di sicurezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Latitante 'di strada' rintracciato dai carabinieri dopo aver evitato l'arresto

CataniaToday è in caricamento