Fiumefreddo, carabinieri arrestano un 54enne sorvegliato speciale

Dovrà espiare la pena di 1 anno ed 11 mesi di reclusione, come disposto dal tribunale

I carabinieri di Fiumefreddo hanno arrestato il 54enne Valerio Giuseppe Ragonesi. Dovrà espiare la pena di 1 anno ed 11 mesi di reclusione poiché ritenuto responsabile di aver violato gli obblighi della sorveglianza speciale, reato commesso a Fiumefreddo di Sicilia nel 2008. Si trova ora ai domiciliari.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale, auto si schianta contro spartitraffico: 4 morti

  • Strage dopo una serata in discoteca, nessuno indossava la cintura di sicurezza

  • Operazione dei carabinieri contro capi clan e affiliati dei “Santapaola-Ercolano”: 31 arrestati

  • Reddito di cittadinanza e falsa disoccupazione: indagata la neomelodica Agata Arena

  • Incidente stradale a Piano Tavola, 4 morti: Procura apre inchiesta

  • Operazione "Black Lotus", alla sbarra 31 affiliati del clan Santapaola-Ercolano

Torna su
CataniaToday è in caricamento