Fiumefreddo, carabinieri arrestano un 54enne sorvegliato speciale

Dovrà espiare la pena di 1 anno ed 11 mesi di reclusione, come disposto dal tribunale

I carabinieri di Fiumefreddo hanno arrestato il 54enne Valerio Giuseppe Ragonesi. Dovrà espiare la pena di 1 anno ed 11 mesi di reclusione poiché ritenuto responsabile di aver violato gli obblighi della sorveglianza speciale, reato commesso a Fiumefreddo di Sicilia nel 2008. Si trova ora ai domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento