rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Cronaca

Detenuto ai domiciliari sorpreso su Facebook e trasferito in carcere

L’uomo, già ai domiciliari, nonostante gli fosse stato vietato di comunicare e collegarsi attraverso ogni genere di social network, in diversi controlli è stato sorpreso a comunicare attraverso facebook

I carabinieri di Giarre hanno arrestato un 59enne di Castiglione di Sicilia eseguendo una ordinanza di aggravamento della misura detentiva emessa dal Tribunale di Catania.

L’uomo, già ai domiciliari, nonostante gli fosse stato vietato di comunicare e collegarsi attraverso ogni genere di social network, in diversi controlli è stato sorpreso a comunicare attraverso facebook.

Tali inadempienze hanno convinto il giudice ad inasprirne la misura detentiva con ordine di arresto ed il trasferimento nel carcere di Piazza Lanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Detenuto ai domiciliari sorpreso su Facebook e trasferito in carcere

CataniaToday è in caricamento