menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nasconde due fucili rubati in una Apecar, arrestato un 45enne

Le armi ritrovate erano state rubate il 13 dicembre del 2012 all’interno di una abitazione a Mascalucia

I carabinieri di Piazza Dante hanno arrestato nella flagranza il 45enne catanese Giuseppe Panzera, che nella sua abitazione di via del Potatore aveva nascosto delle armi all'interno del cassone di una Apecar.

I militari hanno sequestrato un fucile calibro 16 a canne mozze, marca Umberto Gitti ed un fucile calibro 12 marca Beretta, entrambi in ottimo stato. Dai successivi accertamenti è emerso che le armi ritrovate erano state rubate il 13 dicembre del 2012 all’interno di una abitazione a Mascalucia. Nei prossimi giorni saranno inviate al Reparto Investigazioni Scientifiche di Messina per degli accertamenti tecnico balistici che potrebbero stabilirne l’eventuale utilizzo in eventi criminali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento