rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

Ruba una Fiat Panda, ma i carabinieri lo riconoscono e lo arrestano

L’auto è stata recuperata e restituita alla legittima proprietaria, mentre l’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato relegato agli arresti domiciliari

I carabinieri della stazione di Fiumefreddo di Sicilia hanno arrestato il 21enne Salvatore Tabuso di Mascali, ritenuto responsabile di furto aggravato e guida senza patente con recidiva. Ha forzato la portiera ed il cilindretto d’accensione di una Fiat Panda parcheggiata da una donna nel centro di Giarre. Pensando di averla fatta franca e si è posto sulla statale 114 in direzione di Messina. All’altezza del comune di Fiumefreddo di Sicilia è stato intercettato dai militari di pattuglia che riconoscendolo, per altri reati contro il patrimonio e perché sprovvisto di patente, mai conseguita, lo hanno inseguito e bloccato in via Amendola. L’auto è stata recuperata e restituita alla legittima proprietaria, mentre l’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato relegato agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba una Fiat Panda, ma i carabinieri lo riconoscono e lo arrestano

CataniaToday è in caricamento