Ruba un furgone: i carabinieri lo scoprono e va ai domiciliari

Il mezzo è stato restituito al proprietario, mentre l’arrestato attenderà il giudizio per direttissima ai domiciliari

I carabinieri arrestato il 33enne catanese Giovanni Erbasecca, poiché ritenuto responsabile di tentato furto aggravato. Nel corso di un servizio anticrimine svolto nel quartiere San Cristoforo, hanno colto sul fatto il malvivente che, dopo aver infranto il finestrino lato guida, stava tentando di asportare un furgone Mercedes regolarmente parcheggiato in via Santa Maria Assunta. Il mezzo è stato restituito al proprietario, mentre l’arrestato attenderà il giudizio per direttissima ai domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

  • Le misure restrittive fino al 31 gennaio per le "zone rosse" della provincia etnea

Torna su
CataniaToday è in caricamento