Appiccò il fuoco al garage della sua ex, arrestato 55enne

I carabinieri lo hanno arrestato e l'uomo si trova ora a piazza Lanza con una condanna per incendio

La sera del 7 maggio scorso un 55enne di Santa Maria Ammalati, frazione di Acireale, in preda ad un raptus, probabilmente per il fatto che l’ex aveva intrapreso una relazione sentimentale con un'altra persona, ha appiccato il fuoco al garage della sua ex dopo aver suonato insistentemente al citofono della donna. Per questo i carabinieri lo hanno arrestato e l'uomo si trova ora a piazza Lanza con una condanna per incendio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

Torna su
CataniaToday è in caricamento