Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Misterbianco

Misterbianco, in manette due ladri sorpresi a rubare 500 piastrelle

Ieri sera, una gazzella impegnata in un ervizio di controllo del territorio, ha sorpreso i due uomini intenti ad asportare delle piastrelle da un capannone in disuso della ditta "Costanzo s.p.a." di Corso Carlo Marx. Avevano già accantonano oltre 500 piastrelle che sono state recuperate e restituite ad un responsabile aziendale

I Carabinieri della Tenenza di Misterbianco hanno arrestato L.A., 44enne, già affidato in prova ai servizi sociali, e un 20enne, entrambi catanesi, per furto aggravato in concorso. Ieri sera, una gazzella impegnata in un ervizio di controllo del territorio, ha sorpreso i due uomini in via Pezzamandra, nella frazione Montepalma, intenti ad asportare delle piastrelle da un capannone in disuso della ditta “Costanzo s.p.a.” di Corso Carlo Marx.

I due ladri avevano già accantonano oltre 500 piastrelle che sono state recuperate e restituite ad un responsabile aziendale. Gli arrestati, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sono stati posti ai domiciliari nelle rispettive abitazioni in attesa di essere giudicati con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Misterbianco, in manette due ladri sorpresi a rubare 500 piastrelle

CataniaToday è in caricamento