Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca

La municipale arresta un ladro che aveva colpito in due negozi

F.G. di 19 anni, aveva già alle spalle precedenti da minorenne per reati contro il patrimonio

Ancora un arresto in flagranza concluso da operatori della polizia municipale, durante un controllo di routine nel centro cittadino, effettuato dagli ispettori dell’ annona al comando del commissario Francesco Caccamo. In via Etnea, nei pressi del palazzo Minoriti, un ispettore della Polizia Municipale ha fermato un giovane, F.G. di 19 anni, con precedenti da minorenne per reati contro il patrimonio, per avere sottratto indumenti e merce varie da due diversi negozi della zona. La refurtiva rubata (anelli, monili, sciarpe e foulard per un valore di circa 400 euro) è stata rivenuta all’interno di uno zaino che il ladro portava con se, mentre si dava alla fuga inseguito dalla commessa di un negozio; un’agitazione che ha richiamato l’attenzione e il pronto intervento dall’ispettore, che ha bloccato il malvivente per farlo condurre dalla pattuglia di turno negli uffici di polizia giudiziaria. Per il nuovo fermo e l’efficiente controllo del territorio operato dagli agenti e dagli ispettori della PM, in ausilio alle forze dell’ordine, il sindaco Pogliese e l’assessore Porto hanno espresso il loro compiacimento. Per il malfattore, il magistrato di turno ha disposto gli arresti domiciliari mentre venerdì si celebrerà il processo per direttissima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La municipale arresta un ladro che aveva colpito in due negozi

CataniaToday è in caricamento