Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Latitante coinvolto nell'operazione "Narcos" preso a Lisbona

Stava tentando di far rientro in Europa con un volo proveniente dagli Stati Uniti d’America

Il latitante Peguero Cruz Cleudyeliseo, coinvolto nell'operazione "Narcos" eseguita nel marzo 2017 dalla finanza etnea, è stato arrestato dalla polizia portoghese presso l'aeroporto di Lisbona. Il blitz antidroga dello scorso anno, coordinato dalla procura di Catania, aveva consentito di sgominare una banda che importava cocaina sulla rotta Sud America - Sicilia.

Guarda il video

Nei confronti dei quattro principali responsabili era stato emesso dalla Procura Distrettuale etnea un provvedimento di fermo d’urgenza, eseguito nei confronti dei tre italiani, coinvolti nel sequestro di un carico di oltre 110 chili di cocaina scoperto dai Finanzieri di Catania al porto di Salerno. Il latitante Peguero Cruz Cleudyeliseo era stato segnalato dalle fiamme gialle alla la polizia portoghese, che è riuscita a catturarlo mentre stava tentando di far rientro in Europa con un volo proveniente dagli Stati Uniti d’America.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Latitante coinvolto nell'operazione "Narcos" preso a Lisbona

CataniaToday è in caricamento