Controlli antidroga a Mascalucia, sequestrate 4 piante di marijuana

Per entrambi gli arrestati l’accusa è di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Una serie di controlli messi in atto dai carabinieri di Mascalucia ha consentito di portare a termine due operazioni antidroga. In casa di un 37enne, poi arrestato, sono state sequestrate 2 piante di marijuana alte quasi 2 metri e dal peso di 1 chilo, insieme a due barattoli con 15 grammi di "erba" e 2 dosi pronto-vendita.

Denunciato anche un pregiudicato 19enne del posto, trovato in casa con 2 piante di marijuana ed alcuni grammi ancora in fase di confezionamento. Per entrambi l’accusa è di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

  • Le misure restrittive fino al 31 gennaio per le "zone rosse" della provincia etnea

Torna su
CataniaToday è in caricamento