Lunedì, 25 Ottobre 2021
Cronaca Corso Italia / Via Vecchia Ognina

Due immigrati irregolari forzano un garage in via Vecchia Ognina

Sono stati notati da alcuni cittadini che, allertati da dei rumori provenienti dai garage condominiali, hanno immediatamente avvertito il 112

I carabinieri hanno arrestato i 36enni marocchini Adil Rigat e Yassin Elmoussaife, ritenuti responsabili di tentato furto in concorso. Al secondo è stata contestata anche l’inottemperanza al provvedimento di espulsione emesso il 29 giugno scorso. I due extracomunitari sono stati notati da alcuni cittadini che, allertati da dei rumori provenienti dai garage condominiali, hanno immediatamente avvertito il 112, consentendo il tempestivo intervento dell’equipaggio di una gazzella. I militari hanno individuato ed ammanettato i due soggetti.Alla loro vista si erano nascosti all’interno di uno dei garage, che era stato forzato mediante alcuni arnesi atto alla scasso, rinvenuti e sequestrati. I due marocchini sono stati trasferiti nel carcere catanese di Piazza Lanza così come deciso dal giudice in sede di udienza di convalida.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due immigrati irregolari forzano un garage in via Vecchia Ognina

CataniaToday è in caricamento