Maxi piantagione di marijuana scoperta in un vigneto a Mazzarrone

Scoperta e sequestrata una maxi piantagione con circa 350 piante di varia metratura, coltivata e celata tra i filari del vigneto

I carabinieri di Mazzarrone hanno arrestato il 41enne Raffaele Criscione, viticoltore del posto, che aveva pensato bene di piantare tra i filari di viti delle piante di marijuana. I militari hanno prima eseguito un accesso al vigneto di proprietà dell’imprenditore, in contrada Piano Stella a Mazzarrone, per poi spostarsi in un secondo fondo agricolo di proprietà dell’uomo, ad Acate, dov’è stata scoperta e sequestrata una maxi piantagione con circa 350 piante di varia metratura, coltivata e nascosta tra i filari del vigneto. L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato relegato agli arresti domiciliari.

Potrebbe interessarti

  • Cellulari: alcune funzioni segrete

  • Estate: ogni quanto cambiare lenzuola ed asciugamani

  • Gelato: i gusti che fanno ingrassare meno

  • Smartphone Huawei: cosa cambia dal 19 agosto

I più letti della settimana

  • Operazione "Isola Bella", i nomi degli arrestati

  • Trovato morto Marco Avolio, era tra gli storici gioiellieri di Catania

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, un morto e tre feriti

  • Giuseppe Guglielmino, il "re Mida" dei Cappello: confiscato tesoro da 12 milioni

  • Incidente stradale a Sant'Agata Li Battiati, auto perde il controllo e si ribalta

  • Incidente sulla A19, coinvolta una moto: interviene elisoccorso

Torna su
CataniaToday è in caricamento