Ruba alluminio alla Protezione Civile di Paternò: arrestato

I carabinieri lo hanno prima arrestato e poi posto ai domiciliari in attesa di giudizio

I carabiieri hanno arrestato il 33enne Rosario Anicito, ritenuto responsabile di furto aggravato. La scorsa notte i militari impegnati in un servizio di controllo del territorio per prevenire i reati predatori, hanno notato che una porzione della recinzione metallica, posta a tutela del “Centro Operativo Misto” della Protezione Civile di viale Kennedy, era stata divelta. Sono entrati all'interno sorprendendolo mentre era intento a rubare 18 profilati in alluminio facenti parte della struttura comunale. L’arrestato, in attesa della direttissima, è stato relegato agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Covid, nuova ordinanza regionale: ecco le restrizioni

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento