rotate-mobile
Cronaca Picanello / Viale Vittorio Veneto

Viale Vittorio Veneto, violenza sessuale nei confronti di una minore: un arresto

L'ordine di arresto era stato emesso nel luglio 2013 a seguito delle indagini svolte dalla Squadra Mobile in ordine a una vicenda di sfruttamento sessuale ai danni di una ragazzina che si prostituiva nella propria abitazione

Un mauriziano è stato arrestato a Catania per violenza sessuale nei confronti di una minore. Gli agenti delle Volanti lo hanno bloccato in viale Vittorio Veneto mentre cercava di fuggire a piedi e di nascondersi all'interno di un palazzo. A luglio del 2013, il gip del Tribunale di Catania aveva emesso l'ordinanza di custodia cautelare in carcere dopo le indagini svolte dalla Squadra mobile per una vicenda di sfruttamento sessuale ai danni di una ragazzina di 13 anni.

La madre della vittima la faceva prostituire nella propria abitazione con uomini di nazionalita' cingalese, mauriziana e tunisina, dietro il corrispettivo di 50 euro a prestazione. Il cittadino mauriziano e' stato rinchiuso nel carcere di Piazza Lanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viale Vittorio Veneto, violenza sessuale nei confronti di una minore: un arresto

CataniaToday è in caricamento