Pregiudicato custodiva in casa droga, munizioni e una pistola

L’accurato controllo dell’abitazione ha consentito di rinvenire anche 90 grammi circa di marijuana contenuti in un involucro in plastica

Nella mattinata dello scorso 30 dicembre, gli agenti della squadra mobile hanno tratto in arresto il pregiudicato catenese Francesco Ieni, ritenuto responsabile di detenzione illegale di arma comune da sparo clandestina, munizioni e ricettazione. Nella sua abitazione è stata rinvenuta e posta sotto sequestro una pistola semiautomatica Beretta calibro 7 e 65 con matricola abrasa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’arma, occultata in un apposito incavo ricavato nel tetto ed avvolta in un canovaccio, era perfettamente funzionante e munita di caricatore rifornito di 11 cartucce. L’accurato controllo dell’abitazione del pregiudicato ha consentito, inoltre, di rinvenire 90 grammi circa di marijuana contenuti in un involucro in plastica, motivo per il quale è stato deferito in stato di libertà per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. L’uomo era già sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari per i reati di associazione di tipo mafioso e associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti. Si trova ora al carcere di Bicocca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il "mistero" dei fuochi d'artificio di Picanello, sparati ogni giorno a mezzanotte

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Sgominate bande che rubavano sui tir e nelle case: 13 arresti

  • Droga e mafia, altri 4 arresti nell’ambito dell’operazione "Overtrade"

  • Coronavirus, un positivo sul volo Milano-Catania: appello dell'Asp ai passeggeri

  • Ricette false per ottenere i rimborsi, due medici sospesi ed otto farmacisti indagati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento