Sequestrata una pistola priva di matricola in via Garibaldi

L’arma sequestrata nei prossimi giorni sarà inviata agli esperti del ris di Messina

Il 57enne catanese Nicola Garufi è stato arrestato dai carabinieri di Catania per detenzione di arma clandestina e munizioni.I militari hanno fatto irruzione in un' abitazione di via Garibaldi e dopo una accurata perquisizione, hanno rinvenuto e sequestrato: una pistola a tamburo calibro 38 special, marca "Hopkins & Allen Arms”, priva di matricola, 52 colpi calibro 38 special, 50 colpi calibro 7,65. L’arma sequestrata, nei prossimi giorni, sarà inviata agli esperti del ris di Messina che la sottoporranno ad esami tecnico-balistici che potrebbero stabilirne l’eventuale utilizzo in pregressi episodi criminosi. L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato associato al carcere di Piazza Lanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

Torna su
CataniaToday è in caricamento