Vedono la polizia e buttano una pistola: arrestati due pregiudicati

Avevano buttato per terra un involcro bianco, dentro al quale si nascondeva una pistola Beretta calibro 6 e 35

La polizia ha messo le manette ai polsi di Salvatore Borchiero e Salvatore Raciti, accusati dei reati di detenzione abusiva di arma clandestina, ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale. I due viaggiavano a bordo di uno scooter Honda Sh 300 nel quartiere Borgo e, alla vista dell’equipaggio della polizia, dopo essersi disfatti di una mazza da baseball lasciandola cadere sul manto stradale, si sono dati alla fuga per evitare il controllo.

Avevano anche buttato per terra un involcro bianco, dentro al quale si nascondeva una pistola Beretta calibro 6 e 35, con matricola abrasa, completa di caricatore con due cartucce. Entrambi si trovano a piazza Lanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

  • Coronavirus, in Sicilia 1.913 nuovi casi e 40 morti: a Catania +486 contagi

Torna su
CataniaToday è in caricamento