San Cristoforo, 70enne minaccia la figlia e l'ex moglie con una pistola

L’uomo da oltre un anno minacciava di morte l’ex moglie, di 64 anni, e la figlia, di 46, entrambe residenti nell’abitazione confinante alla sua

I carabinieri di Catania hanno arrestato il 70enne catanese Salvatore D’Angelo, pluripregiudicato per reati associativi e contro la persona, per di detenzione e porto di arma clandestina, nonché di atti persecutori commessi in danno della ex moglie e della figlia. Dopo una segnalazione pervenuta al 112, che riferiva di un uomo armato sul balcone posto al secondo piano di una abitazione di via Del Principe, a San Cristoforo, l’equipaggio di una gazzella è intervenuto in zona facendo irruzione in casa. I militari hanno rivenuto e sequestrato un revolver S&W calibro 38 con sei cartucce nel tamburo e la matricola abrasa, occultato sotto l’armadio della camera da letto. L’uomo da oltre un anno minacciava di morte l’ex moglie, di 64 anni, e la figlia, di 46, entrambe residenti nell’abitazione confinante alla sua. L’arma sequestrata, nei prossimi giorni, sarà inviata agli specialisti del Ris di Messina che potrebbero stabilirne l’eventuale utilizzo altri reati. L’arrestato si trova ora a piazza Lanza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, nel mirino i "fedeli collaboratori" del clan Santapaola-Ercolano: 21 arresti

  • Via Leopardi, carabinieri scoprono un "buco" che collegava una casa disabitata ad una banca

  • Incidente stradale a Paternò, scontro fra due mezzi pesanti: un morto

  • Il "mistero" dei fuochi d'artificio di Picanello, sparati ogni giorno a mezzanotte

  • "Iddu" e "idda": il terrore di Giarre e Riposto, stroncata dai carabinieri la cupola di La Motta

  • Sgominate bande che rubavano sui tir e nelle case: 13 arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento