menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Cristoforo, 70enne minaccia la figlia e l'ex moglie con una pistola

L’uomo da oltre un anno minacciava di morte l’ex moglie, di 64 anni, e la figlia, di 46, entrambe residenti nell’abitazione confinante alla sua

I carabinieri di Catania hanno arrestato il 70enne catanese Salvatore D’Angelo, pluripregiudicato per reati associativi e contro la persona, per di detenzione e porto di arma clandestina, nonché di atti persecutori commessi in danno della ex moglie e della figlia. Dopo una segnalazione pervenuta al 112, che riferiva di un uomo armato sul balcone posto al secondo piano di una abitazione di via Del Principe, a San Cristoforo, l’equipaggio di una gazzella è intervenuto in zona facendo irruzione in casa. I militari hanno rivenuto e sequestrato un revolver S&W calibro 38 con sei cartucce nel tamburo e la matricola abrasa, occultato sotto l’armadio della camera da letto. L’uomo da oltre un anno minacciava di morte l’ex moglie, di 64 anni, e la figlia, di 46, entrambe residenti nell’abitazione confinante alla sua. L’arma sequestrata, nei prossimi giorni, sarà inviata agli specialisti del Ris di Messina che potrebbero stabilirne l’eventuale utilizzo altri reati. L’arrestato si trova ora a piazza Lanza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ristrutturare

Sostituzione infissi: come ottenere lo sconto in fattura

social

L'Amt dona a dipendenti e abbonati circa 1000 borracce "green"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento