Arrestato l'ex deputato Raffaele Nicotra, Demosi: "Preoccupazione nel partito"

"L’unica cosa che sentiamo di ribadire in queste ore è l’assoluta incompatibilità politica tra qualunque metodo che pensa allo scambio per acquisire consenso e il partito democratico" afferma Demosi Catania

"Per cultura e formazione siamo e restiamo garantisti ed estremamente rispettosi della magistratura e fiduciosi sul lavoro che saprà fare. Ma sul piano politico l’arresto dell’on Raffaele Nicotra non può che riaccendere la grande perplessità e preoccupazione che abbiamo vissuto dentro il partito democratico". Con queste parole Demosi Catania commenta il blitz dei carabinieri durante il quale è finito in manette anche l'ex deputato all'Ars Raffaele Nicotra.

"È passato tempo - continua Demosi - oramai ma ricordiamo bene un’imposizione che molti dirigenti, iscritti e militanti, a Catania, Palermo e a Roma, non hanno digerito restando, purtroppo, puntualmente inascoltati e ignorati da chi in quel momento dirigeva il partito da Roma a Palermo. Oggi queste perplessità riaffiorano e sono confermate nuovamente. L’unica cosa che sentiamo di ribadire in queste ore è l’assoluta incompatibilità politica tra qualunque metodo che pensa allo scambio per acquisire consenso e il partito democratico. Ci sono principi lontani politicamente ed incompatibili con il profilo e l’agire della sinistra e del centro sinistra. La magistratura faccia senza fermarsi e con autonomia, come sa ben fare, il proprio lavoro; ai cittadini, a chi è impegnato nella società e nella politica resta il compito di prendere le distanze da metodi e comportamenti lontani dal rispetto delle regole e della legalità e di impegnarsi e partecipare perché questi principi si affermino non solo a parole ma nella pratica quotidiana".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"A questi principi e a queste pratiche noi ci crediamo -concludono - e, per queste ragioni e con determinazione, continuiamo il nostro impegno per garantire diritti e legalità e per cercare di ridare alla politica la sua funzione di strumento capace di rendere più giusta e più equa la società nel rispetto dei diritti dei cittadini , delle leggi e delle regole con la partecipazione attiva di tutti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento