Fanno una rapina parcheggiando nello stallo disabili, cittadini li fanno arrestare

Avevano mandato dentro la sede della Bpm l'unico membro incensurato del gruppo, armato di taglierino

I carabinieri di Cremona hanno arrestato quattro rapinatori catanesi, che hanno tentato di mettere a segno un colpo nel capoluogo lombardo. Parcheggiando la loro auto in uno stallo dei disabili, avevano mandato dentro la sede della Bpm l'unico membro incensurato del gruppo, armato di taglierino.

Il bottino di 6650 euro non è mai giunto in Sicilia, grazie alle indagini dei carabinieri, che hanno ricostruito il loro piano, analizzando le varie perlustrazioni fatte dalla banda ed i loro spostamenti, tramite complesse investigazioni. Il quartetto aveva trovato ospitalità nel comune di Madignano, in un b&b, ed aveva utilizzato una Mercedes Gle per spostarsi, fingendo però di dover partecipare ad un matrimonio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A tradirli è stato il loro atteggiamento spavaldo, in particolare il fatto di aver parcheggiato senza alcuna attenzione nello stallo dei disabili. Alcuni cittadini avrebbero segnalato la cosa, ma questi se ne sarebbero mostrati indifferenti. Tale comportamento ha fatto sì che qualcuno si ricordasse molto bene di loro, rispondendo in modo preciso alle domande successivamente poste dagli investigatori di Cremona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento