menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Banda di rapinatori in manette, poliziotti tedeschi li filmano durante colpo

La mattina dello scorso 26 giugno i tre ladri hanno preso di mira una coppia di turisti, non sapendo che due poliziotti tedeschi li avevano ripresi col cellulare assistendo alla scena da lontano

Una banda di rapinatori è finita in carcere grazie ad una operazione eseguita dalla questura di Catania. I tre arrestati operavano nel  “triangolo” Piazza Palestro – via Ittar – via Vittorio Emanuele, zona tenuta sotto osservazione da parte degli uomini delle volanti che avevano più volte controllato i malfattori che gravitavano in quella zona.

La mattina dello scorso 26 giugno i tre ladri hanno preso di mira una coppia di turisti, non sapendo che due poliziotti tedeschi li stavano riprendendo col cellulare assistendo alla scena da lontano.

Il modus operandi mostrato dalle immagini è quello ormai “consolidato”: uno scooter precede l’auto presa di mira, mentre un’altra vettura la segue, pronta a fermarsi per bloccare il traffico e permettere, quindi, ai motociclisti di sbarrare il passo alla vittima, inducendola a fermarsi.

A questo punto, il passeggero del motoveicolo scende, apre la portiera dell’auto dei turisti e tenta di impadronirsi della borsa del passeggero. In questo caso il colpo non è riuscito perché la vittima ha opposto una viva resistenza, mentre il conducente è riuscito a svincolarsi, riprendendo la marcia.

Le vittime della rapina furono rintracciate e invitate a sporgere denuncia e, con la loro descrizione dei fatti, il cerchio si è chiuso: il gip del tribunale di Catania ha potuto emettere un provvedimento cautelare che ha condotto i tre direttamente in carcere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Forno a microonde: quali cibi non cucinare al suo interno

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Alimentazione

Aglio: tipologie, proprietà e benefici

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento