Cronaca

Pestano a sangue una romena e si presentano in questura

I due aggressori, ormai “braccati” dagli uomini della polizia, hanno deciso di presentarsi spontaneamente presso la questura

Il pregiudicato rumeno Tatari Ioan Octavian è stato arrestato da una volante della polizia per lesioni personali, minacce e percosse nei pressi di via Etnea, precisamente in via Luigi Sturzo, denunciando anche un connazionale. I poliziotti hanno constatato sul posto in cui era stata segnalata una lite, la presenza di una donna rumena, riversa al suolo in posizione supina, priva di sensi e con il volto tumefatto.

Hanno allertato personale del 118 che ha provveduto al traporto della donna presso il nosocomio Garibaldi,in cui le è stato rilasciato un referto con prognosi di 30 giorni a seguito delle ferite riportate. Nel frattempo, i due aggressori, ormai “braccati” dagli uomini della polizia, hanno deciso di presentarsi spontaneamente presso la questura, dove sono stati adottati gli opportuni provvedimenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pestano a sangue una romena e si presentano in questura

CataniaToday è in caricamento