rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

Due scafisti arrestati dopo lo sbarco di oltre 500 migranti a Catania

Guidavano un gommone di 10 metri con a bordo 126 migranti, dividendosi tra bussola e comandi a poppa

Polizia e guardia di finanza di Catania, sotto il coordinamento della procura, hanno posto in stato di fermo 2 cittadini di nazionalità senegalese e gambiana, con l'accusa di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, dopo lo sbarco di 552 migranti arrivati al porto etneo il 23 agosto. Il senegalese è stato riconosciuto come conducente di un gommone di 10 metri con a bordo 126 migranti e il gambiano quale assistente alla navigazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due scafisti arrestati dopo lo sbarco di oltre 500 migranti a Catania

CataniaToday è in caricamento