rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Cronaca

Siriano vicino all'Isis, Procura di Catania convalida la custodia in carcere

La Procura della Repubblica di Catania ha convalidato il fermo del siriano di 20 anni sbarcato al porto di Pozzallo lo scorso 4 dicembre ed accusato di 'partecipazione ad associazione a delinquere con finalità di terrorismo internazionale'

La Procura della Repubblica di Catania ha convalidato il fermo del siriano di 20 anni sbarcato al porto di Pozzallo lo scorso 4 dicembre ed accusato di 'partecipazione ad associazione a delinquere con finalità di terrorismo internazionale'.

Gli agenti della polizia postale di Catania e della Digos di Ragusa hanno infatti trovato sul suo telefonino immagini innegianti all'Isis ed elementi che potevano ricondursi ad una sua vicinanza ai gruppi armati combattenti in Siria. L'uomo è stato arrestato ed i files audio e video sono ora al vaglio degli inquirenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Siriano vicino all'Isis, Procura di Catania convalida la custodia in carcere

CataniaToday è in caricamento