Palagonia, sorvegliato speciale passeggia in auto e finisce ai domiciliari

Si tratta di un pregiudicato sottoposto alla sorveglianza speciale con obbligo di dimora nel paese di residenza

Fabrizio Vicino, 45enne di Ramacca, se ne stava andando in giro a bordo di una Mercedes quando è stato fermato, ieri pomeriggio a Palagonia, dai carabinieri che gli hanno chiesto i documenti ad un posto di blocco. Dalle analisi effettuate sul terminale è stato possibile accertare che l'uomo era in realtà un pregiudicato sottoposto agli obblighi della sorveglianza speciale, con obbligo di dimora nel paese di residenza. Vicino è stato così arrestato e posto ai domiciliari, come disposto dall’autorità giudiziaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VICINO Fabrizio, nato a Palagonia il 02.01.1972-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'università: "Calo dei contagi, l'epidemia in Sicilia finirà prima che altrove"

  • Coronavirus, numerose segnalazioni di gente in giro: immunità di gregge o incoscienza?

  • Coronavirus, sospeso avvio della stagione balneare

  • Covid-19, morto vigile del fuoco: anche il padre vittima del virus

  • Incidente stradale a Biancavilla, moto contro un palo: morto 19enne

  • La provincia di Catania raggiunge i 500 casi positivi (+14), Pogliese: "Stare a casa ora più che mai"

Torna su
CataniaToday è in caricamento