Padre e figlio spacciatori arrestati a Misterbianco dai carabinieri

Ricordate la famiglia di spacciatori che calava la droga con la canna da pesca? Arrestati nuovamente dai carabinieri

Ricordate la famiglia di spacciatori che calava la droga con la canna da pesca? I carabinieri di Misterbianco hanno nuovamente arrestato il 53enne BagIi Salvatore ed il 23enne Bagli Giovanni, rispettivamente padre e figlio, responsabili di numerose violazioni della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno che, hanno convinto i giudici ad emettere la misura restrittiva in carcere. Si trovano ora a Piazza Lanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento