Spacciatore di cocaina e marijuana arrestato in via Capo Passero

L’arrestato, in attesa della direttissima, è rimasto agli arresti domiciliari

I carabinieri di Fontanarossa hanno arrestato nella flagranza il 53enne catanese Santo Sapuppo, già ai domiciliari per reati in materia di stupefacenti, ritenuto responsabile di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti. L’eccessiva affluenza di giovani assuntori di droga in un appartamento di via Capo Passero ha insospettito i militari. Approfittando dell’accesso di uno dei clienti, sono quindi entrati nell’immobile dove hanno rinvenuto e sequestrato 35 grammi di cocaina, 250 grammi di marijuana, la somma di 1.070 euro e del materiale comunemente utilizzato dagli spacciatori per confezionare la droga da porre in vendita. L’arrestato, in attesa della direttissima, è rimasto agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

Torna su
CataniaToday è in caricamento