Polizia arresta altri due spacciatori colti con le mani nel sacco

Uno dei due ha cercato di disfarsi dello stupefacente, senza però riuscirci

Durante un servizio antidroga in via Vezzosi, i poliziotti hanno arrestato Salvo Lagati, che stava vendendo una dose di droga ad un acquirente. Vistosi braccato, ha poi cercato di disfarsi dello stupefacente, senza però riuscirci.

Addosso aveva altre 8 dosi e 90 euro in contanti. Sempre ieri, Giuseppe Platania, già pregiudicato, è stato preso a Librino: rinvenuti con 71 involucri di plastica di colore bianco, con gli apici termosaldati, contenenti complessivi 25 grammi di cocaina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento