Non si ferma all’alt perché nasconde la droga a bordo dell’auto

Il conducente, giunto in prossimità dei militari, ha improvvisamente accelerato la corsa del mezzo forzando il posto di controllo

I carabinieri hanno arrestato il 37enne catanese Mario Narduzzi, per resistenza a pubblico ufficiale e detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Ieri sera l’equipaggio di una “gazzella” ha imposto l’Alt ad una Nissan Micra. Il conducente, giunto in prossimità dei militari, ha improvvisamente accelerato la corsa del mezzo forzando il posto di controllo.

Ne è scaturito un concitato inseguimento terminato in via Savasta luogo in cui l’autovettura inseguita è andata a sbattere con un veicolo in transito, per fortuna senza arrecare danni a terzi.

I militari hanno immediatamente bloccato ed ammanettato il fuggitivo al quale, perquisendo l’auto, hanno trovato e sequestrato: 50 dosi di marijuana, già pronte ad essere smerciate. L’arrestato, in attesa della direttissima, è stato relegato agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento